L’appuntamento il primo ottobre prossimo a partire dalle h 15,30

La nobiltà, ambitissima ieri ed altrettanto oggi sotto diversi aspetti. Anche se coi tempi nuovi tanto è cambiato e non uno solo -o una sola- dei nobili del terzo millennio decanta relativamente ai quattro venti discendenze o appartenenze blasonate. In passato invece se ne fregiavano ben volentieri potenti ed illustri personaggi, appunto i cosiddetti nobili, vantando ad ogni piè sospinto questo o quell’altro d’importante e meritevole in fatto di discendenze e blasone. Tanto premesso, e ribadito che “nobili” si nasce dentro e c’è chi effettivamente “lo nacque”, parafrasando l’inarrivabile ed indimenticabile Principe Totò, s’informa che è alle porte la 1^ Cerimonia del Convegno Adriatico “L’Araldica e la Nobiltà”. Si terrà l’ 1 ottobre 2022 (h 15,30) presso la Sala del Castello Angioino in via Vincenzo Cuoco n. 2 di Civitacampomarano (Cb). Tra le presenze previste quelle istituzionali e della N.H. Christian Agricola Rettore dell’Accademia Dinastica Famigliare. Fungerà da moderatrice la giornalista Valentina Ciarlante di Teleregione. Il ricavato dell’appuntamento, di cui è possibile leggere dettagliatamente nella locandina allegata, andrà in beneficenza ad AGAM (Associazione Genitori Autismo Molise). Segreteria Accademica, Co. G. Bucci di Pesclum Lanzanum.

Articolo precedenteL’esperienza di una giovane disabile che con energia e determinazione è entrata nel mondo del lavoro
Articolo successivoPolitica. Oggi torna a riunirsi il Consiglio Regionale del Molise